LESSICO DI ETICA PUBBLICA – Bodies, Images, Networks. Digital space as public space, Anno XIV, Numero 1-2/2023 – ISSN 2039-2206 – a cura di Flora Geerts, Andrea Osti & Francesco Pisano

Andrea Osti, Francesco Pisano, Bodies, Images, Networks. Digital space as public space

Autore: | Rubrica: Introduzione | 174 Visite No comments

Antonio Scala, On Deciding Truth and Falsehood in Hyperbolic Digital Spaces

Autore: | Rubrica: Questioni | 153 Visite No comments
In questo saggio approfondiamo il panorama complesso degli spazi digitali e le formidabili sfide che pongono alle euristiche umane. La peculiare struttura “iperbolica” che caratterizza questi spazi, in cui l’interazione reciproca fra le connessioni e le relazioni tra entità digitali li rende allo stesso tempo ricchi ed elusivi, serve come…

Giulia Salzano, Fenomenologia del digitale. Reale e virtuale nel prisma del pensiero schütziano

Autore: | Rubrica: Questioni | 184 Visite No comments
Lo strumentario concettuale di Alfred Schütz offre importanti spunti a partire dai quali poter sviluppare un’analisi differenziata delle esperienze digitali mettendone in evidenza le molteplici declinazioni e i diversi gradi di implicazione con il mondo di tutti i giorni. Attraversando alcuni luoghi del pensiero schütziano e i principali studi nell’ambito…

Alexandros Schismenos, Telepresence as a social-historical mode of being. ChatGPT and the ontological dimensions of digital representation

Autore: | Rubrica: Questioni | 3.426 Visite No comments
Nel 1956, in piena guerra fredda, una conferenza di scienziati al Dartmouth College negli Stati Uniti annunciò il lancio di un audace progetto scientifico, l’Intelligenza Artificiale (I.A.). Dopo l’iniziale fallimento degli sforzi della “Hard AI” di produrre un’intelligenza simile a quella umana, alla fine del XX secolo è emerso il…

Alberto Romele, Rilevazione automatica del dolore, abitudini intelligenti e giustizia epistemica

Autore: | Rubrica: Questioni | 168 Visite No comments
L’articolo indaga l’uso delle tecnologie digitali per la rilevazione automatica del dolore, concentrandosi in particolare sul progetto LOUISA. Questo progetto, finanziato dal Ministero federale tedesco per l’istruzione e la ricerca e dalla start-up AIMO, mira a sviluppare un sistema multidimensionale per l’analisi automatica del dolore. L’autore identifica due rischi principali…

Pierluigi Ametrano, L’immaginario digitale e il corpo utopico da Instagram a OnlyFans

Autore: | Rubrica: Questioni | 191 Visite No comments
L’articolo intende analizzare come i soggetti hanno instaurato un nuovo rapporto con la propria immagine e con il proprio corpo grazie e mediante le nuove tecnologie informatiche. I social media e le applicazioni informatiche sono delle formazioni storiche in cui è divenuto preponderante il ruolo e la funzione dell’immagine, ciò…

Simona Stano, Corps numériques: projections, extensions, simulacres

Autore: | Rubrica: Questioni | 161 Visite No comments
I corpi digitali sono corpi informatizzati, tecnologizzati, più o meno sconnessi dalla loro “materialità analogica” per essere “re-incorporati” in diverse “sostanze digitali”. Si tratta di un processo che si estende ben oltre il livello materiale, coinvolgendo trasformazioni di cruciale importanza in termini di processi di significazione e di esperienza del…

Giovanni Scarafile, Filamenti verso l’ignoto. Impatto delle immagini generate da AI sulla nozione di punctum

Autore: | Rubrica: Questioni | 278 Visite No comments
Il documento si focalizza sull’impatto delle immagini generate dall’intelligenza artificiale (AI) sulla nozione di “punctum” in fotografia, teorizzata originariamente da Roland Barthes. Analizza dettagliatamente l’interazione tra queste immagini AI-generated e la percezione umana, nonché il loro effetto sulla comprensione tradizionale di immagini e realtà. Il testo è strutturato in tre…

Filippo Ursitti, Reality, representation, images, and society through Debord and Anders’ lenses

Autore: | Rubrica: Questioni | 215 Visite No comments
L’articolo tratta della dipendenza che l’umanità ha sviluppato rispetto alla tecnologia e delle potenziali conseguenze che ciò potrebbe avere sulla sua coscienza. In tal modo, si prenderà in considerazione sia la “Società dello Spettacolo” di G. Debord che la filosofia di G. Anders. Questo saggio è articolato in quattro sezioni:…

Dana Papachristou, Xenakis Networked Performance Marathon 2022 Connectivity and the new cosmic

Autore: | Rubrica: Questioni | 202 Visite No comments
Questo articolo esamina il ruolo della connettività nelle performance in rete e propone un approccio critico nei confronti del suo utilizzo nelle arti. Come punto di partenza e caso di studio verrà preso in considerazione il progetto “Xenakis Networked Performance Marathon 2022”, presentato come un festival di performance in rete…

Ludovic Bernhardt, Corps, images et réseaux: la question de l’espace public dans l’œuvre d’Öyvind Fahlström

Autore: | Rubrica: Questioni | 487 Visite No comments
L’opera multiforme del pittore e poeta svedese di origine brasiliana Öyvind Fahlström (1928-1976) può aiutarci a comprendere in un modo quasi-archeologico gli sconvolgimenti apportati dalle reti digitali rispetto alla rappresentazione dei corpi e alla circolazione delle immagini. In alcuni dei suoi lavori, lo spazio pubblico svolge un ruolo particolarmente attivo.…

Guido Cassinadri, Strauss’ analysis of the Platonic Socrates in the conflict between philosophy, religion, and politics

Autore: | Rubrica: Ricerche | 795 Visite No comments
L’obiettivo di questo articolo è analizzare l’interpretazione di Strauss del Socrate platonico, innanzitutto come figura rappresentativa di Atene, opposta al polo religioso di Gerusalemme, e in secondo luogo come figura chiave della relazione tra filosofia e politica. Nel pensiero filosofico di Strauss, Socrate è infatti un simbolo cruciale della relazione…

Angela Michelis, Apocalypse Now. Fra paura e speranza

Autore: | Rubrica: Ricerche | 151 Visite No comments
Il passaggio da una civiltà della sussistenza a una società dei consumi su scala globale, lo sviluppo scientifico, tecnico e industriale hanno prodotto mutamenti che hanno inaspettatamente capovolto i rapporti tra esseri umani e natura. La potenza e il dominio degli umani si intensifica sempre più sovvertendo gli ecosistemi. In…

Maria Missoni, Post-colonial studies and irregular migration: deconstructing a narrative in Italy

Autore: | Rubrica: Ricerche | 203 Visite No comments
L’immigrazione irregolare in Italia ha rappresentato – e continua ad essere – una materia di discussione e polarizzazione dell’opinione pubblica. La ricerca analizza la narrativa e, conseguentemente la semplificazione politica del discorso e le political rationalities che sostengono la problematizzazione del tema. L’oggetto della ricerca riguarda la semplificazione del discorso…

[Gaia Contu] Giuseppe Anerdi, Paolo Dario, Compagni di viaggio. Robot, androidi e altre intelligenze

Autore: | Rubrica: Recensioni | 176 Visite No comments

[Enrica Caraffini] Cosima Buccoliero, con Simona Uccello, Senza Sbarre. Storia di un carcere aperto

Autore: | Rubrica: Recensioni | 151 Visite No comments

[Angela Michelis] Claudio Ciancio, Giuseppe Goisis, Vittorio Possenti, Francesco Totaro (a cura di), Persona, centralità e prospettive

Autore: | Rubrica: Recensioni | 228 Visite No comments