A. Giustiniano, La giustizia a partire da un nuovo modello di razionalità

Autore: | Rubrica: Ricerche | 1.346 Visite No comments

Abstract

Il presente articolo affronta il problema della giustizia in relazione ai problemi etico economici prodotti dall’attuale condizione neoliberale. Analizzando le peculiari caratteristiche che assumono la scelta e la relazione fatto/valore in J. Derrida e H. Putnam ci si impegna a mostrare come sia possibile pensare ad una differente nozione di giustizia, più efficace, a partire da un più ampio modello di razionalità. In ultimo se ne mostra il funzionamento teorico e il modo in cui essa genera effetti pratici attraverso le argomentazioni di C. Perelman.

Abstract (english)

This articles deals with the topic of justice in relation to ethic and economic problems arisen from the present neoliberal condition. Analysing the peculiar characteristics assumed by choice and the relation between fact and value in J. Derrida e H. Putnam, we offer a demonstration of how thinking of a different and more effective notion of justice could be possible, starting from a wider model of rationality. Finally we show its theoretical functioning and how it generates practical effects by means of Perelman’s arguments.