A. Racca, La crisi colpisce i valori? La questione della dignità umana e il caso ungherese

Autore: | Rubrica: Ricerche | 1.144 Visite No comments

Abstract

La crisi economica che dal 2007 colpisce l’Europa sembra aver prodotto due effetti: un intervento nelle politiche sociali statali e una conseguente perdita di valori a livello sociale. A fronte di questo effetto de-istituente emerge, a livello giuridico, il problema della dignità umana, come questione integrante il ruolo e la relazione tra Stato e cittadini. L’analisi si svilupperà, pertanto, da una particolare ricerca sul campo presso il Commissario generale per la protezione dei diritti fondamentali (Ombudsman) a Budapest, alla luce della quale si offriranno alcune considerazioni sull’impatto della crisi sui livelli di garanzie giuridiche offerte dagli stati nazionali.

Abstract (english)

The financial crisis, which since 2007 hitting Europe seems to have two effects: it intervenes in the social policies of the State and consequently it led to a loss of values in society.From the legal point of view, as the consideration of this dual negative effect emerges the problem of human dignity, as a matter of integrating the role and relationship between the state and citizens. The analysis will, therefore, from a particular field research at the General Commissioner for the Protection of Fundamental Rights (Ombudsman) in Budapest,in the light of which offer some considerations on the impact of the crisis on the level of legal guarantees offered by national states.