Frank Nullmeier, The Necessary, the Sufficient and the Excessively Rich

Autore: | Rubrica: Questioni | 294 Visite No comments

Abstract

L’articolo propone tre punti principali. In primo luogo, si afferma che ogni riflessione sulla distribuzione economica dovrebbe riferirsi al processo distributivo nella sua totalità invece di concentraris soltanto sulle posizioni più deboli o su quelle estreme (ricchezza e povertà). È necessario, piuttosto, prendere in considerazione l’intero spettro distributivo. Dovremmo stabilire un livello di “abbastanza” nel settore intermedio della struttura distributiva. In secondo luogo, l’articolo afferma che la vera sfida per ogni teoria normativa su questioni distributive consiste nel concepire e specificare con esattezza questo “abbastanza”. In terzo luogo, l’articolo accenna a possibili strategie per creare procedure che determinino una soglia per la ricchezza eccessiva e per ciò che è abbastanza, ossia per ciò che è “sufficiente”.

Abstract (english)

The paper makes three main points. First, it claims that reflections on economic distribution should refer to the entire distribution order, instead of focusing solely on the weakest positions or of referring to the extreme positions (poverty and wealth). What is needed, however, is an assessment of the entire distribution spectrum. We should determine a level of ‘enough’ in the middle range of the distribution structure. Second, the paper claims that the real challenge of normative theory on distribution issues consists in the conception and precise specification of this ‘enough’. Third, it points to strategies to create procedures for determining a threshold for excessive wealth and for what is enough, the ‘sufficient’.