G.M. Arrigo, Violenza magica. Eric Voegelin e il salafismo-jihadismo

Autore: | Rubrica: Ricerche | 462 Visite No comments

Abstract

La riflessione filosofica di Eric Voegelin sembra possedere una certa forza teorica per far fronte speculativamente alla metanarrazione islamista, specialmente nella versione del salafismo-jihadismo di marca qaedista e pseudo-califfale. Il concetto di religione politica sviluppato da Voegelin nella giovinezza, già applicato all’islamismo da diversi pensatori, risulta però inadeguato, essendo stato peraltro rigettato dallo stesso Voegelin per la sua vaghezza. Pertanto, seguendo l’itinerario voegeliano abbiamo recuperato le tre componenti che vivificano la nozione (rivisitata) di religione politica – la componente metastatica, apocalittica e gnostica –, concetti sviluppati da un Voegelin ormai maturo, e li abbiamo applicati al salafismo- jihadismo, ottenendo come risultato quello di rendere maggiormente intelligibile il fenomeno islamista. L’Islam politico appare alfine come una religione politica a tutti gli effetti, ovverosia una degenerazione secolarizzata della fede tradizionale che confida nella violenza per mutare magicamente la natura del reale.

Abstract (english)

The philosophical considerations of Eric Voegelin appears to have an unexpected vitality on explaining the phenomenon of Salafism-jihadism adopted by Al-Qaeda and the auto-proclaimed Islamic State. The concept of political religion developed by the young Voegelin has already been applied to Islamism, but it reveals a certain theoretical weakness. After all, it has been rejected by the mature Voegelin himself. Thus, following the evolution of the Voegelian thought, we have found the three components that represent the core of the late notion of political religions – the metastatic, the apocalyptic and the gnostic component – which are useful in clarifying Salafism-jihadism. Political Islam, therefore, emerges as a political religion, which means a secularized variation of the traditional faith, whose aim is to use violence to magically transform the nature of the reality.