Giovanni Scarafile, Filamenti verso l’ignoto. Impatto delle immagini generate da AI sulla nozione di punctum

Autore: | Rubrica: Questioni | 228 Visite No comments

Abstract

Il documento si focalizza sull’impatto delle immagini generate dall’intelligenza artificiale (AI) sulla nozione di “punctum” in fotografia, teorizzata originariamente da Roland Barthes. Analizza dettagliatamente l’interazione tra queste immagini AI-generated e la percezione umana, nonché il loro effetto sulla comprensione tradizionale di immagini e realtà. Il testo è strutturato in tre sezioni principali: la reinterpretazione dell’“ignoto”, l’evoluzione della visione dalla fotografia analogica all’AI, e l’interazione tra le immagini AI-generated e il punctum. Attraverso esempi letterari, filosofici e artistici, viene esplorato come l’AI trasformi l’interazione con le immagini e metta in discussione i limiti della creatività umana.

Abstract (english)

The paper focuses on the impact of AI-generated images on the notion of “punctum” in photography, originally theorized by Roland Barthes. It thoroughly investigates the interaction between these AI-generated images and human perception, as well as their influence on the traditional understanding of images and reality. The text is organized into three main sections: the reinterpretation of the “unknown”, the evolution of vision from analog photography to AI, and the interaction between AI-generated images and punctum. Through literary, philosophical, and artistic examples, the study explores how AI transforms our interaction with images and challenges the limits of human creativity.