M. C. Giorda, B. Nuti, Religioni ed economie. Una pluralità di sguardi

Autore: | Rubrica: Questioni | 1.251 Visite No comments

Abstract

Nella società contemporanea caratterizzata dal pluralismo religioso, ogni religione condizione ed è condizionata dall’economia. Qui proponiamo una rassegna dei modi di indagine del rapporto tra agire religioso e agire economico: oggetto del contributo sono gli approcci – degli ultimi trent’anni – delle scienze sociali sull’influenza dell’economia sulle religioni, ma anche sull’influenza delle religioni sull’economia ossia le potenzialità che le religioni hanno di orientare i rapporti di produzione, circolazione e distribuzione della ricchezza. Differenti discipline si sono domandate quale ruolo abbia la religione nella costruzione e nell’equilibrio di relazioni e strutture sociali e quale compito assumano le dinamiche economiche: ciascuna con strumenti e focus differenti ha provato a indagare i nessi tra sistemi culturali, sociali e religiosi, colti nella loro complessità.

Abstract (english)

In contemporary societies marked by religious pluralism, every religion is influenced by economy/economics and it also influences them. This paper offers an overview on research approaches employed to enquire into the relations between religious and economic behaviours. The subject matter is the approach of the social sciences over the last thirty years to economic influences on religions, and conversely, religious influences on economy and economics – that is, the potential ability of religions to orient wealth production, flow, and allocation. Different disciplines attempted to enquire into religion’s part in the building and stability of social structures, and into the social and culture role of economic dynamics. Each discipline with its specific focus and method attempted to examine connections and links between cultural, social, and religious systems, taking account of their intricacies.