M. Capasso, Agire per il futuro: Verso un approccio spinoziano al dibattito sulla giustizia intergenerazionale

Autore: | Rubrica: Questioni | 61 Visite No comments

Abstract

Scopo di questo contributo è delineare un approccio teoretico alla questione della giustizia intergenerazionale, fornendo un’analisi delle giustificazioni normative alla base dei nostri obblighi verso le generazioni future. Nel fare questo, verrà presa in esame la filosofia politica di Spinoza, per mostrare la sua potenziale rilevanza e attualità all’interno del dibattito tra le varie teorie della giustizia su temi intergenerazionali. Nel primo paragrafo verrà esaminato il ruolo che concetti come uguaglianza, proporzionalità e Respublica hanno nel pensiero politico di Spinoza. Nel secondo e terzo paragrafo, verrà indagato come una teoria basata su questi concetti chiave spinoziani possa costituire una via di mezzo tra le teorie del contrattarianismo e del contrattualismo, superandone le rispettive criticità riguardo alla questione intergenerazionale. Infine, le conclusioni cercheranno di coniugare la riflessione sugli obblighi verso le generazioni future con l’analisi delle conseguenze di possibili politiche e pratiche intergenerazionali.

Abstract (english)

Aim of this paper is to provide a theoretical evaluation of intergenerational justice, with a focus on the normative reasons underlying our obligations to future generations. In order to do that, Spinoza's political philosophy is examined, and its possible relevance to other different theories of justice, especially when they are confronted with intergenerational issues. Firstly, concepts such as equality, proportion and Respublica in Spinoza are examined. Secondly, an attempt to build a theory on these political concepts is proposed. Then, I argue that this theory can be conceived as a middle ground between two different theories of justice - contractarianism and contractualism - and their respective attitudes and challenges within the intergenerational debate. Finally, the normative evaluation of our obligations towards future generations is enriched by a discussion on the consequences of possible intergenerational policies and practices.