Maria Missoni, Post-colonial studies and irregular migration: deconstructing a narrative in Italy

Autore: | Rubrica: Ricerche | 300 Visite No comments

Abstract

L’immigrazione irregolare in Italia ha rappresentato – e continua ad essere – una materia di discussione e polarizzazione dell’opinione pubblica. La ricerca analizza la narrativa e, conseguentemente la semplificazione politica del discorso e le political rationalities che sostengono la problematizzazione del tema. L’oggetto della ricerca riguarda la semplificazione del discorso dal punto di vista politico giustificando la traduzione di questo in specifici programmi di governo. Si considerano le linee di trasformazione dell’oggetto della ricerca negli anni che vanno dal 2013 al 2018 in una prospettiva post-coloniale.

Abstract (english)

In Italy, irregular immigration has been – and currently is – a matter for discussion and polarization of public opinion. The research analyses the narrative, the consequently simplified political discourse and the political rationalities that sustain the problematization of the theme. The object of the research is a simplified discourse from formal political settings that justifies the translation into a specific programme of government. It considers the lines of transformation of the object of research observing the years between 2013 and 2018 under a post-colonial perspective.